Dott. Domenico De Fazio :: Interventi :: Viso :: Filler per rughe (anti-aging)

Acido Ialuronico (filler)

corpo_viso_acido_ialuronicoL'iniezione di acido ialuronico è un trattamento non chirurgico, sicuro ed efficace, per eliminare le rughe del viso, soprattutto quelle nasolabiali (ai lati del naso), frontali e periorali. Si usa anche per la correzione di piccoli inestetismi come esiti di acne e cicatrici depresse.
Per fillers intendiamo tutti quei prodotti, biologici e non, che vengono iniettati nel derma cutaneo al fine di riempire rughe e depressioni, ridisegnare labbra e correggere zigomi appiattiti.

ANESTESIA:
nessuna
DURATA INTEREVENTO:
qualche minuto
DEGENZA:
nessuna
RITORNO AL SOCIALE:
immediato
Qual è il filler ideale?

È difficile definire il filler ideale; la varietà di materiali a disposizione permette di usufruire di varie opportunità e soluzioni. Il medico valuterà con attenzione le aspettative e le esigenze del paziente per poi scegliere il filler più indicato.
Possiamo comunque ricordare le due principali categorie di fillers che il medico ha a disposizione: fillers biologici e fillers permanenti.
Per motivi di sicurezza si privilegiano i primi, che prevedono l'utilizzo di sostanze completamente riassorbibili, a discapito dei fillers permanenti che non vengono utilizzati dalle nostre equipe.
I fillers biologici sono molecole biologiche che vengono totalmente riassorbite dal derma cutaneo. Il riassorbimento avviene in un intervallo di tempo molto variabile da persona a persona. Indicativamente i tempi di riassorbimento oscillano dai sei ai ventiquattro mesi; influiscono molto fattori di stress come fumo, alcool, sole e vita disordinata.
I fillers sono destinati soprattutto al volto (tra i più comuni ricordiamo il collagene) ma ultimamente il filler più utilizzato è  l'acido ialuronico. Esso non richiede test e pertanto può essere iniettato immediatamente, è una sostanza naturalmente presente nel nostro derma. In più, essendo un componente essenziale della struttura della pelle, ne permette l'idratazione dei tessuti.                                                                                  
Invecchiando, la qualità dell'acido ialuronico già presente nel derma si degrada, e la sua quantità diminuisce causando un'alterazione del derma stesso. Appaiono quindi delle piccole rughe che lasciano poi spazio a delle rughe vere e proprie: le guance, gli zigomi, e le labbra perdono volume. Il filler permette di colmare le rughe e ridare volume ai contorni del viso.

L'intervento

Le iniezioni sono poco dolorose ma il medico potrà proporvi un'anestesia locale a base di crema anestetizzante, per permettervi di effettuare il trattamento in modo confortevole.

Preparazione pre operatoria

Si consiglia di non associare il trattamento con acido ialuronico a un trattamento laser, un peeling chimico profondo o una dermoabrasione.
Non bisogna assumere aspirina o antinfiammatori per almeno tre giorni prima del trattamento.

Dopo l'intervento

Per due settimane dopo il trattamento si consiglia di evitare un'esposizione prolungata a temperature inferiori a 0°C, al sole o a una fonte di calore (UV, sauna, bagno turco).

Possibili complicanze

Dopo l'iniezione possono apparire, in corrispondenza della zona trattata, dei rossori, un leggero rigonfiamento o, in rari casi, un'ecchimosi.
Questi effetti durano poco e possono essere facilmente mimetizzati.
Esistono controindicazioni a malattie autoimmuni, allergie, ipersensibilità conosciuta all'acido ialuronico, tendenza a sviluppare cicatrici ipertrofiche, problemi infiammatori o infezioni (acne, herpes) a livello delle zone da iniettare ed anche a precedenti trattamenti soprattutto a base di prodotti permanenti.

Ritorno al sociale

I risultati estetici sono immediati e molto naturali e si può riprendere subito la vita sociale.

Photogallery intervento